Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come togliere PIN SIM Samsung

di

Possiedi uno smartphone o un tablet a marchio Samsung su cui è abilitata la richiesta di immissione del PIN sulla SIM a ogni avvio: trovi la cosa abbastanza utile, ma il fatto di dover digitare il codice ogni volta che accendi il dispositivo è letteralmente insopportabile. Di conseguenza, ti piacerebbe capire se esiste qualche sistema per sbarazzartene.

Se le cose stanno esattamente in questo modo, sappi che sei capitato nel posto giusto nel momento giusto. Se mi dedichi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero, posso infatti spiegarti, in maniera semplice ma non per questo poco dettagliata, come togliere il PIN della SIM su Samsung. Nelle righe successive, andrò a illustrarti come compiere l’operazione in questione, come procedere in caso di ripensamenti, come cambiare il PIN della scheda (per memorizzarlo con maggiore facilità, se il problema che ti spinge a volerlo disattivare è il fatto che stenti a ricordarlo), come sbloccare la scheda qualora digitassi per più volte di seguito il codice sbagliato e, per completezza d’informazione, anche come fare per metterti in contatto con Samsung (qualora dovessi riscontare dei problemi).

Ora però basta chiacchierare e passiamo all’azione. Mettiti bello comodo, consulta attentamente le indicazioni che sto per darti e cerca di metterle in pratica. Ti assicuro che si tratta di operazioni estremamente semplici da compiere. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grandissimo in bocca al lupo per tutto!

Indice

Togliere il PIN della SIM su Samsung

Come togliere PIN SIM Samsung

Ti interessa capire come togliere il PIN dalla SIM su Samsung ma non sai come riuscirci? Allora, tanto per cominciare, prendi il tuo smartphone (o tablet), sbloccalo e accedi alla schermata home, dopodiché recati nel drawer (la schermata in cui ci sono le icone di tutte le applicazioni) e pigia sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio).

A questo punto, pigia sulla voce Scherm. blocco. sicurezza, scorri la nuova schermata visualizzata verso il basso e pigia sulla voce Altre impostazioni di sicurezza. Una volta fatto ciò, pigia sulla voce Configura blocco SIM, porta su OFF l’interruttore situato accanto alla dicitura Blocca scheda SIM, digita il PIN attualmente attivo sulla scheda nel campo apposito e pigia sul pulsante OK. Ecco fatto!

A conferma della buona riuscita dell’operazione, l’interruttore presente in corrispondenza della voce Blocca scheda SIM, che prima si trovava su ON, risulterà impostato su OFF. Inoltre, a partire da questo momento, tutte le volte che spegnerai e riaccenderai il tuo smartphone Samsung con all’interno la SIM su cui hai disattivato il PIN, non ti verrà più chiesto alcun codice per sbloccare l’uso della scheda.

Hai seguito le istruzioni che ti ho appena fornito ma ci hai ripensato e ti piacerebbe capire come fare per abilitare nuovamente la richiesta di immissione del PIN per la tua scheda? Non c’è problema, l’operazione è reversibile in qualsivoglia momento. Per cui, prendi il tuo smartphone (o tablet) Samsung, sbloccalo, accedi al drawer (la schermata in cui ci sono le icone di tutte le applicazioni) e fai tap sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio).

Recati quindi nella sezione Scherm. blocco. sicurezza > Altre impostazioni di sicurezza > Configura blocco SIM, porta su ON l’interruttore posto accanto alla voce Blocca scheda SIM, digita, nel campo apposito visualizzato su schermo, il PIN che in precedenza risultava abilitato sulla tua scheda e fai tap sul bottone OK.

Nota: digita in maniera corretta il PIN della tua scheda SIM quando ti viene richiesto di immettere quest’ultimo nelle impostazioni del dispositivo. Se non lo ricordi, puoi fare riferimento alla mia guida su come recuperare il PIN della SIM. Tieni presente che se inserisci il PIN in maniera errata per più di tre volte, la tua scheda verrà bloccata. Qualora ciò dovesse accadere, segui le istruzioni su come eseguire lo sblocco della SIM che ti ho fornito nel passo dedicato alla cosa, presente nelle righe successive.

Cambiare il PIN della SIM

Come togliere PIN SIM Samsung

Ti interessava capire come togliere il PIN dalla SIM su Samsung perché in genere stenti a ricordare il codice in essere? In tal caso, anziché disabilitarlo, perché non lo modifichi con una sequenza numerica di più semplice memorizzazione? Ti piace l’idea? Bene, allora fa’ così: prendi il tuo cellulare a marchio Samsung, sbloccalo, accedi drawer (la schermata in cui ci sono le icone di tutte le applicazioni) e pigia sull’icona delle Impostazioni (quella con l’ingranaggio).

Nella schermata che a questo punto visualizzi, pigia sulla voce Scherm. blocco. sicurezza, effettua uno scroll verso il basso e fai tap sulla voce Altre impostazioni di sicurezza. Pigia, dunque, sulla dicitura Configura blocco SIM, poi su quella Cambiare PIN scheda SIM, digita il PIN attualmente in uso sulla tua scheda e pigia sul pulsante OK.

Per concludere, inserisci il nuovo PIN che vuoi usare per due volte consecutive (pigiando ogni volta sul bottone OK). A conferma della buona riuscita dell’operazione, vedrai comparire un apposito avviso nella parte in basso del display. Inoltre, a partire da questo momento, tutte le volte che spegnerai e riaccenderai il tuo smartphone Samsung con all’interno la SIM su cui hai modificato il PIN dovrai digitare il nuovo codice appena configurato.

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi modificare il codice PIN della tua scheda anche tramite il dialer (il tastierino numerico del telefono), digitando un’apposita stringa GSM. In tal caso, quello che devi fare è aprire l’app Telefono sul tuo device Samsung pigiando sulla relativa icona (quella con lo sfondo verde e la cornetta bianca) presente in home screen e/o nel drawer e fare tap sul pulsante con il tastierino numerico in basso a destra.

Successivamente, digita la stringa **04*PIN attuale*PIN nuovo*PIN nuovo#. Per fare un esempio, se il tuo attuale PIN è 1234 e vuoi cambiarlo in 4321, componi il codice **04*1234*4321*4321#. Dopo aver premuto inserito l’ultimo carattere che compone la stringa, visualizzerai sullo schermo del tuo device il messaggio Modifica PIN Registrazione riuscita. Pigia poi sul bottone OK per chiudere l’avviso.

Nota: puoi modificare il PIN associato alla tua scheda SIM solo se in precedenza non l’hai disattivato. Qualora così fosse, puoi rimediare alla cosa seguendo le istruzioni “in caso di ripensamenti” che trovi nella parte finale del passo precedente.

Sbloccare la SIM bloccata

Nel cercare di disattivare o di cambiare il PIN della SIM inserita nel tuo smartphone o tablet Samsung, hai digitato il codice in maniera sbagliata per più di tre volte di fila e adesso non sei più in grado di accedere alla scheda in quanto questa risulta essere bloccata? Non preoccuparti, puoi facilmente far fronte alla cosa andando a digitare il codice PUK associato alla scheda.

Quando sbagli per più di tre volte il PIN della SIM, infatti, l’accesso a quest’ultima viene bloccata e sul display del telefono compare un avviso tramite il quale viene chiesto, appunto, di inserire il codice PUK. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare, il PUK (acronimo di “Personal Unblocking Key”) è un codice di otto cifre che viene usato proprio per sbloccare le SIM per permettere ai relativi intestatari di accedere nuovamente e completamente alla rete dopo che il relativo PIN è stato immesso in maniera sbagliata per più volte di fila.

Puoi trovare il codice PUK della tua SIM nel contratto telefonico o sul retro del talloncino in plastica che conteneva la scheda. Inoltre, alcuni gestori telefonici (es. Vodafone) consentono di recuperare il PUK anche dall’area personale online oppure mettendosi in contatto con il relativo servizio clienti. Per maggiori informazioni sul da farsi, ti invito a fare riferimento alla mia guida dedicata in via specifica a come recuperare il codice PUK.

Qualora avessi digitato erroneamente il PIN, ti verrà richiesto di digitare il codice PUK. Dopo aver fatto ciò, dovrai digitare un nuovo PIN da usare per due volte di seguito. In alternativa, apri l’app Telefono, pigiando sulla relativa icona (quella con lo sfondo verde e la cornetta bianca) che trovi nella home screen e/o nel drawer (la schermata in cui ci sono le icone di tutte le applicazioni), pigia sul pulsante con il tastierino numerico in basso a destra e digita nel dealer (il tastierino numerico, appunto) la stringa **05*PUK*PIN nuovo*PIN nuovo#.

Per fare un esempio, se il codice PUK è 00000000 e vuoi impostare il nuovo PIN con 1234, componi il codice **05*00000000*1234*1234#. La successiva comparsa di un apposito messaggio su schermo ti informerà della buona riuscita dell’operazione.

Da notare, poi, che se il codice PUK viene immesso per più di dieci volte in maniera scorretta, la SIM viene bloccata completamente. In tal caso, l’unico modo per ovviare alla cosa sarà quello di richiedere la sostituzione della scheda.

In caso di dubbi o problemi

Come fare hotspot con Samsung

Hai seguito per filo e per segno tutte le mie istruzioni su come togliere il PIN della SIM su Samsung ma in corso d’opera è sorto qualche problema a cui non sei riuscito a far fronte? Mi spiace molto ma… non demordere! Piuttosto, prova a cercare una soluzione alla cosa visitando la sezione del sito Web di Samsung dedicata alla community ufficiale. Puoi trovarci informazioni e suggerimenti utili forniti da altri utenti a loro volta in possesso di un prodotto della famosa azienda coreana.

Se neppure così facendo riesci a risolvere, rivolgiti al servizio assistenza di Samsung. Per riuscirci, visita la sezione dedicata al supporto del sito Internet del gruppo asiatico, digita il nome esatto del modello di cellulare Samsung in tuo possesso nel campo di ricerca situato al centro e seleziona il suggerimento pertinente tra quelli che compaiono. Fatto ciò, potrai finalmente consultare la pagina relativa al prodotto di riferimento.

Qualora la situazione dovesse farsi ancor più complicata, potrai sempre metterti in contatto diretto con il servizio clienti di Samsung tramite uno dei canali sotto riportati.

  • Mediante telefono – chiama il numero 800 726 7864 e segui le istruzioni della voce registrata.
  • Mediante VoIP – effettua una chiamata vocale via Internet, usando il servizio VoIP offerto da Samsung presente sulla pagina dedicata.
  • Mediante e-mail – invia un messaggio di posta elettronica a Samsung compilando l’apposito form online.
  • Mediante chat – recati sulla pagina Internet per il supporto tramite chat e compila con le informazioni richieste il modulo proposto.
  • Mediante Twitter – invia un messaggio all’account Twitter @supportosamsung spiegando i problemi che stai riscontrando.
  • Mediante centro assistenza – recati in uno dei centri assistenza Samsung autorizzati e chiedi supporto agli addetti alle vendite. Se non sai dove si trova il centro più vicino, puoi scoprirlo tramite la pagina dedicata.

Attenzione: Articolo bloccato

Per leggere l'articolo, abilita Javascript o disabilita il tuo Adblock.

Leggi le istruzioni per sbloccare l'articolo